enrico silvestrin gay

Enrico Silvestrin accusato di omofobia prima di entrare al GF Vip – il video incriminato

Poche ore fa sono stato contattato da due lettori che mi hanno segnalato una diretta di Enrico Silvestrin, dove l’ex presentatore di MTV ha ripetutamente usato la parola “ricchi*ne“.

“Bitchy corri a vedere la diretta di Enrico Silvestrin. Lui e un suo amico dicono che esistono cani da etero e cani da ‘ricchi*ni’. Che un uomo etero non può comprare coperte rosa e cagnolini di piccola taglia. Pensavo fosse uno dei miei concorrenti preferiti e invece mi ha deluso prima di entrare. Queste sono cose da omofobi, parole che non è bello usare in diretta e inoltre dire cosa è da gay e cosa è da etero ecc. Poi dice anche che esistono cani di m*rda e si riferisce ai chihuahua”.

“Ciao Fabiano, vorrei segnalarti una cosa. Stavo guardando una diretta Instagram di Enrico Silvestrin (che lunedì entrerà al gfvip) e in questa diretta Silvestrin ha detto per 3/4 volte il termine ricchi*ne per indicare noi gay!! Ci sono rimasto di m*rda, poiché lo ritenevo una persona intelligente. Puoi trovare la diretta sul suo profilo instagram, purtroppo non so mandarti il link, il termine ricchi*ne viene usato dal momento in cui inserisce alla diretta un suo amico (te lo dico per non farti guardare tutta la diretta), grazie per l’attenzione, sono veramente deluso!!”

Ecco cosa dice Enrico nella sua diretta:

“Nessun uomo sulla terra, un maschio non prende quel tipo di cane. Non compra la copertina rosa, la pettorina rosa, è chiaro che dietro a queste scelte c’è una donna. […] Andrea mostra i tuoi cani di m*erda al pubblico. Guardate il suo cane di m*erda, nessun maschio può averne uno così. […] Con quei cani pensano che sei ricchi*ne, perché se sei uomo ed hai quei cani sei per forza ricchi*ne. Se dico queste cose nella casa vengo nominato subito. Infatti ho fatto ora questa diretta. Io però non sono omofobo o razzista. Sono solo uno str*nzo. Comunque se un maschio gira con quei cani o sei ricchi*ne o c’hai una fidanzata. Insomma o hai una compagna o sei un clamoroso ricchi*ne dai”.

Io voglio anche credere ad Enrico e pensare che non sia omofobo, ma di sicuro questa diretta è disgustosa, piena di stereotipi, ignoranza, volgarità e infarcita di termini omofobi. Non amo quando certe parole vengono usate in contesti ironici, figuriamoci in discorsi che non sono minimamente divertenti, ma trasudano invece ignoranza ad ogni frase.
Purtroppo (proprio come i miei due lettori) sono profondamente deluso da Silvestrin, che sulla carta era uno dei concorrenti che davo per favoriti alla vittoria (e che avevo paragonato a Daniele Bossari). Prepariamoci ad un Predolin 2.0.
Caro Enrico…

omofobia

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese