ermal meta gay omofobi profili twitter

Ermal Meta attacca gli omofobi

Dopo aver ribadito più volte la sua vicinanza alla comunità LGBT ed aver attaccato il Ministro Fontana, Ermal Meta è tornato a prendersela con gli omofobi.
Il cantante di Piccola Anima ha commentato sul suo profilo Twitter la notizia di un ragazzino americano vittima di un pestaggio omofobo.

Gli omofobi sono tutti affetti da microcefalia e in molti casi da micropenia. Eh, sono problemi“.

 

ermal meta omofobia

Le dichiarazioni di Ermal Meta sul Ministro Lorenzo Fontana.

“Rientro oggi e leggo di dichiarazioni da parte del neo ministro Lorenzo Fontana che in nome del suo essere cristiano cattolico dichiara invisibili le unioni e le famiglie arcobaleno. Ma davvero credete che al buon Dio interessi come raggiungete il vostro piacere?
A lui non gli interessa nemmeno di cosa vi rende felici, ma che siate felici davvero.
E allora Siate persone felici, di questo c’è molto bisogno. Di persone veramente felici. A qualsiasi costo.
Altro che chiacchiere. Altro che indici sollevati.  […]
L’omosessualità così come la cultura mettono in discussione un ordine incancrenito delle cose. Nel medioevo si mandavano a morte coloro che dicevano che la terra non fosse piatta, oggi si ammazza un ragazzo solo perché è gay. L’amore, come l’ignoranza, ha davvero molte forme. Rispetta. Vivi”.

 

comments

LGBT

Articoli più letti del mese