Fabiano Reffe

Fabiano del Grande Fratello celebra la nascita del figlio Antoniomaria con un tatuaggio kitsch pieno di errori

Il tatuaggio è un’espressione artistica totalmente soggettiva e chiunque può incidersi sulla pelle quello che vuole, dove vuole. Insomma, chi siam noi per giudicare? Però quando una cosa è piena di errori è doveroso sottolinearlo.
Vittima di questo articolo è Fabiano “Fefè” Reffe, ex concorrente del Grande Fratello, ex tronista ed anche ex pregiudicato per sfruttamento alla prostituzione (assolto).

Lo scorso 30 luglio a Fabiano è nato il suo primogenito avuto con l’attuale compagna Nicoletta Sarnataro e per celebrare tale evento ha deciso di farsi un tatuaggio sul dorso della mano.
Ecco, con questa premessa, mettetevi seduti.

Il figlio si chiama Antoniomaria, e nel tatuaggio Fabiano ha deciso di scriversi tutte le caratteristiche, dal gruppo sanguigno, al sess0, all’altezza, passando per il peso, fino all’orario della nascita.

Fabiano Reffe, gli errori nel tatuaggio

Il simbolo del maschio è errato, quello originale ha la freccia verso l’alto a destra: ♂, è una rappresentazione stilizzata dello scudo e della lancia del dio romano Marte. Fabiano lo ha verso l’alto centrale.
Il simbolo del peso versione palestra è un’allegoria, effettivamente disegnare una bilancia sarebbe stato un po’ complicato.
Il simbolo dell’orologio non segna l’ora corretta: il figlio è nato alle 10:30 del mattino, mentre nell’orologio c’è segnato le 10:40.
La frase in spagnolo-italiano forse perché non si ricordava come si diceva ‘nascere’ nella lingua di Aida Nizar. “Contiguo vuelvo a NASCERE“. Dadaista. E pensare che bastava un Google Translate qualsiasi.

Fabiano Reffe Tatuaggio Mano

FOTO | IsaeChia

comments

TRASH

Articoli più letti del mese