Fabrizio Corona minaccia azioni legali contro Live Non è la d’Urso – Barbara in diretta risponde

7 Ottobre, 2019 di Fabiano Minacci

Durante le seconda puntata di Live Non è la d’Urso sono state mostrate delle foto di Fabrizio Corona in carcere.
Qualche giorno fa attraverso il profilo Instagram di Fabrizio Corona, l’avvocato Ivano Chiesa ha fatto sapere che l’ex re dei paparazzi si riserva di agire nelle giuste sedi contro chiunque abbia mostrato queste immagini.

“Fabrizio Corona comunica di non aver in alcun modo autorizzato, tanto meno in esclusiva, la diffusione delle immagini che lo ritraggono all’interno del carcere di San Vittore, e che sono state mandate in onda nel corso della trasmissione condotta da Barbara D’Urso “ Live – non è la D’Urso” di domenica 22 settembre 2019, e di conseguenza sono comparse su vari siti per promozione.

Fabrizio Corona dunque, ha soltanto partecipato ad un evento di beneficenza organizzato dal carcere di San Vittore, su richiesta delle stesse autorità penitenziarie.
La divulgazione non autorizzata di tale immagini può pregiudicare il percorso giudiziario di Fabrizio Corona oltre ad averne alterato la stato psicofisico. Quindi lo stesso si riserva ogni azione a tutela dei suoi diritti in ogni sede nei confronti di tutti coloro che hanno determinato tale indebita divulgazione.
Milano, 27.09.2019
Avvocato Ivano chiesa”

Ieri sera Barbara d’Urso ha svelato che le foto sono state scattate durante un evento pubblico e liberamente documentabile.

“Il legale di Fabrizio Corona e la società Atena che ne gestisce i diritti di immagine ci hanno chiesto di specificare che sono estranei alla diffusione delle sequenze che sono state trasmesse durante la puntata di Live del 22 settembre. Circostanza che possiamo confermare trattandosi di immagini di un evento di beneficenza liberamente documentabili dai numerosi presenti che hanno assistito all’evento.”

 

 

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!