Fedez risponde alle polemiche su Tiziano Ferro e Ghali e lancia una frecciatina

10 Marzo, 2020 di Fabiano Minacci

Durante la conferenza stampa di ‘Accetto Miracoli‘, Tiziano Ferro ha accusato Fedez di bullismo e omofobia. Il rapper ha spiegato il testo della sua canzone ‘Tutto il Contrario’ e poi si è scusato, ma Tizianone non ha accettato le scuse.
Oggi in un’intervista rilasciata a Il Corriere della Sera, Federico è tornato a parlare del botta e risposta con il suo collega.

“Non c’è stato un finale. Avevo proposto di rendere costruttiva una polemica che, a mio parere, non aveva senso. Mi sarebbe piaciuto fare qualcosa di concreto su una tematica importante, evidentemente non c’era la volontà. Io sono a disposizione, non necessariamente per collaborare artisticamente, anche solo per esporsi, sensibilizzare insieme. Quello che è successo non ha fatto bene a nessuno, non ha aiutato me e nemmeno Tiziano che usciva con il suo disco ma per una settimana ha parlato solo di quello”.

Fedez ha anche tirato in ballo l’attacco subito dall’ex amico Ghali.

Sconsiglio agli artisti di dire cose su di me quando devono promuovere il loro disco, non aiuta. Anche Ghali: di recente mi ha attaccato (riferendo delle frasi poco gentili che Fedez gli avrebbe detto all’inizio della sua carriera, ndr.), poi ha ritrattato, poi è uscito l’audio delle sue parole che lo ha sbugiardato. Ha fatto tutto lui, non penso gli sia stato utile”.

Il rapper di Cigno Nero proprio come i suoi colleghi americani ci regala di continuo catfight trash con gli altri cantanti. Chi sarà il prossimo a ricevere le shade di Fedez?

 

 

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!