follettina-creation

Follettina Creation: ecco chi è la youtuber di cui tutti parlano – dal vero nome alla sua storia (VIDEO)

Se bazzicate You Tube e Twitter, sicuramente vi sarà capitato di imbattervi in qualche video di Follettina Creation.
Maria Grazia Catalano (questo è il suo vero nome , o almeno quello che usa sui social) non è altro che l’ennesimo fenomeno virale di You Tube, così come 7/8 anni fa abbiamo avuto Gemma Del Sud e Tacchi Alti.
Follettina però ha una particolarità, a differenza di Gemma e Tacchi, fa video da più di tre anni, ma solo negli ultimi mesi il web si è accorto realmente di lei.
La vera popolarità per Follettina è arrivata con alcuni video dove gioca a fare la mamma di bambole reborn (clip che hanno più di un milione di visualizzazioni).


La richiesta di donazioni su Paypal e la creazione di una lista di regali su Amazon ha scatenato una polemica infinita e molti utenti si sono scagliati contro Maria Grazia. Anche diversi youtuber hanno criticato le scelte di Follettina, soprattutto perché – secondo loro – i video da 500.000/1.000.000 views potano alti guadagni e non giustificano liste regali e richieste ai fan.
Polemiche a parte, credo che il segreto del successo di questa youtuber sia il suo esporsi senza filtri e il mostrare le sue passioni, che per molti possono sembrare bizzarre.

Questa è la sua storia (secondo You Tube Wikia).

Residente a Tolmezzo, in Friuli-Venezia Giulia, crea il suo canale il 20 giugno del 2015, incentrandolo principalmente su contenuti che riguardavano creazioni fatte a mano (da cui il nome), video assaggi, le bambole reborn che ancora oggi possiede e tanti vlog. Dopo circa un anno cominciò a caricare gameplay, challenge, e videoricette.

Di recente ha aggiunto nelle descrizioni dei suoi video un link di una sua lista Amazon, con la quale riceve diversi regali dai suoi fan, che chiama affettuosamente “follettini e follettine”.

Il 13 marzo 2018 pubblicò un video dal titolo Chiariamo una cosa: io non sono sporca, col quale si difende dalle critiche di alcuni hater che asserivano che lei non si lavasse e/o non si curasse. Recentemente, ha collaborato con diverse aziende che le forniscono materiale per i suoi video, che utilizza per video assaggi o recensioni/unboxing“.

Buona visione Follettinie  Follettine…

Tagga una persona che prende il caffè amaro per fargli un dispetto.

Un post condiviso da BitchyF.it (@bitchyf.it) in data:

Quando ti dicono “Ma no non è piccante, vai tranqui” 🌶🌶

Un post condiviso da BitchyF.it (@bitchyf.it) in data:

comments

TRASH

Articoli più letti del mese