Francesco Monte Razzismo

Francesco Monte ribadisce in diretta TV che i meridionali hanno la mentalità chiusa (ma nessuno lo accusa di razzismo)

Alfonso Signorini nell’ultima puntata del Grande Fratello Vip è stato costretto ad affrontare il tema “razzismo”, talk durato circa una mezzoretta (ad inizio puntata e con il televoto ancora aperto) in cui è stato letteralmente messo alla gogna Elia Fongaro.

L’ex velino durante una discussione con Monte ha infatti detto “Finalmente è uscita la tua tarantinità” e quando gli è stato fatto notare dallo stesso tronista “Cosa hai contro i tarantini?Elia si è giustificato dicendo che avrebbe usato “milanesità” se fosse stato di Milano o “modenesità” se fosse stato di Modena, e così via.

Un’uscita che non è piaciuta a Signorini, che ha così commentato:

“Perdonami Elia, ma mi sembra un ragionamento machiavellico, potevi trovare sinonimi molto più facili di ‘tarantinità’: potevi dire veemenza, potevi dire finalmente viene fuori il tuo carattere, invece no, hai voluto connotare la sua provenienza, questo perché secondo te la tarantinità la colleghi ad una certa esuberanza caratteriale, altrimenti non si spiega. Non ci hai proprio convinto, è questo il discorso”.

Francesco Monte ribadisce in diretta che al sud hanno una mentalità chiusa

Lo stesso trattamento non è stato riservato però a Francesco Monte, che nel corso della settimana (e pure durante la diretta) ha ribadito che i meridionali hanno una mentalità più chiusa rispetto ai settentrionali e che a lui vedere due donne che si baciano fa schifo, in quanto tarantino e con una mentalità all’antica.

“E’ giusto che uno dica quello che gli pare, difendiamo questa libertà. Quello che secondo me è sbagliato è fare questa divisione di pensiero fra nord e sud – ha detto Signorini – perché ci sono meridionali che hanno una mentalità aperta e settentrionali che ce l’hanno chiusa. Non è una questione di localizzazione, ne sa qualcosa Cattaneo che ha vissuto a Bergamo ed ha subito dei pregiudizi ben peggiori di quelli della Magna Grecia”

Monte, anche messo davanti a queste parole, è rimasto saldo sulla sua posizione:

“Io ho semplicemente espresso quello che tangibilmente vedo vivendo a Milano, che c’è un’apertura mentale diversa rispetto a noi del meridione, ma non è una discriminazione, assolutamente”.

Che non consideri questa presunta mentalità retrograda una discriminazione ne sono fortemente convinto anche io, dato che ha detto che “su certe cose non l’aprirò mai la mente” (premi qua per vedere il video), ma come mai al Grande Fratello Vip abbiano usato due pesi e due misure su questi due casi non lo so. Perché dire ‘tarantino’ è razzismo e dire ‘quelli del sud hanno una mentalità chiusa’ è opinione?

Francesco Monte Alfonso Signorini

francesco montegrande fratello vip

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese