gabriel_garko

Gabriel Garko parla delle “leggende sulla sua omosessualità”

Gabriel Garko è gay ed ha avuto fidanzate di copertura? Intervistato da Alessio Poeta per il settimanale Chi, l’attore ha negato di aver avuto storie ‘sotto contratto’:

«Mai avuto un contratto per una storia, ma non mi meraviglio. Di me, in fondo, si è sempre detto di tutto. Compresa la leggenda sulla mia omosessualità. Di smentire non ho più voglia. Chi è risolto non avrà mai bisogno di tacciare qualcun altro di quello che non è, come se poi fosse deplorevole essere omosessuale. Mi fanno soffrire le cose brutte e false. La cattiveria dilagante sui social mi fa paura ed è anche per questo che posto molto meno. Non voglio far parte del gioco al massacro e della condivisione forzata».

Qualche mese fa anche ad Eva Grimaldi hanno chiesto di parlare della presunta omosessualità di Gabriel Garko e lei ha risposto così:

“Io penso che se Gabriel non avesse avuto questo grande mistero non sarebbe diventato Gabriel Garko. Perché si dice che sia omosessuale? Non lo so, chiedetelo a lui. Forse perché è bello. Ma non lo dicono solo di lui, anche di altri. Stava con me quando era ragazzino. Veniva dalla campagna, l’ho cresciuto io.”

Le dichiarazioni del 2016 di Gabriel Garko sulla sua presunta omosessualità

“Io icona gay? Se mi desidera un uomo va bene. Sono consapevole di essere un sex symbol, anche se la gente che mi conosce sa come sono. So che devo essere sognato e desiderato da più persone: se devo essere desiderato da un uomo che, per desiderarmi, ha bisogno di pensare che sono gay, va benissimo.
Sulle unioni civili? Penso che se due persone sono maggiorenni e consenzienti sono libere di fare quello che vogliono, non sono in grado di giudicare nessuno. L’importante è che non diano fastidio alle persone che non devono essere infastidite”.

Gabriel Garko è etero, facciamocene una ragione.

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese