Gerry Scotti prende in giro il direttore di Canale 5

15 Novembre, 2019 di Fabiano Minacci

Gerry Scotti da oltre quarant’anni è una colonna portante di Canale 5, per questo motivo nessuno si aspettava da parte sua una frecciatina al direttore della sua stessa rete, Giancarlo Scheri.

In piena modalità bastone e carota, Gerry Scotti – intervistato da Italia Oggi – ha fatto prima un complimento a Giancarlo Scheri, successivamente gli ha tirato una frecciatina velenosa.

“Per una volta ho molto apprezzato il comunicato stampa di Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5, dove ha parlato di show iconoclasta e visionario (si riferisce alla nuova puntata di Adrian di Adriano Celentano, ndr). Di solito, invece, i comunicati di Scheri sono scritti col ciclostile, sbianchetta solo i vari nomi dei programmi e dei conduttori dicendo però sempre le stesse cose“.

Il modo di lavorare di Scheri è stato così pubblicamente deriso da Scotti che – grazie alla sua professionalità dimostrata in quarant’anni di carriera – non teme ripicche.
Ecco il famoso comunicato stampa su Adrian scritto da Giancarlo Scheri e commentato da Gerry Scotti:

«Celentano è tornato e ha illuminato Canale 5 con la sua energia, il suo talento, la sua personalità.
Fra i suoi show, “Adrian Live – Questa è la storia…” svetta tra i più iconoclasti e visionari, e va ad aggiungersi ai tanti primati di un artista che ha sempre anticipato tempi e mode.
Ieri, con Gerry Scotti, Piero Chiambretti, Paolo Bonolis, Massimo Giletti e Carlo Conti, ha parlato di TV. Con Ligabue ha duettato. Con il cartoon, introdotto da un intenso Alessio Boni, ha messo a fuoco i suoi pensieri per salvare il Pianeta.
Un inedito melting pot che ha reso Adrian Live un grande spettacolo. Un evento che la rete ammiraglia Mediaset ha regalato, con orgoglio, al suo pubblico.».

 

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!