Giampaolo Celli, il presunto amante della moglie di Fogli dice la sua verità (che non è la stessa di Riccardo)

8 Marzo, 2019 di Fabiano Minacci

Riccardo Fogli sull’Isola dei Famosi ha detto di non conoscere Giampaolo Celli (il presunto amante di sua moglie) e di non aver mai collaborato con lui. Adesso però lo stilista in un’intervista rilasciata a Il Messaggero ha raccontato la sua versione dei fatti.
Celli ha ribadito di conoscere Fogli ed ha aggiunto aver preso provvedimenti legali contro Fabrizio Corona.

“Io continuo a negare di aver avuto rapporti sentimentali con la moglie di Fogli. Con lei solo rapporti di lavoro e amicizia. Riccardo non si è ricordato, lui mi conosce. Quando uscirà Riccardo si ricorderà. Lui non si è ricordato perché era stanco sull’Isola, si vedeva che non era lucido porello. Karin sta passando momenti terribili. Quando uscirà Riccardo andremo tutti a mangiare una pizza.
Vederlo bullizzato da Corona non mi è piaciuto. Quella è stata la cosa più brutta che ho visto in tv. Quella è stata una cosa orrenda, non si fa una roba del genere a nessuno. Corona poteva fare il suo lavoro in maniera diversa, io mi dissocio. Fogli è educato e professionale, mi dispiace davvero.
Queste foto se lui non fosse stato a L’Isola dei Famosi valevano 1 euro. Adesso valgono tanto.

L’Isola dei Famosi è stata un flop, il programma non andava e l’unico modo per rialzare gli ascolti era mettere su questa messinscena. Io, la mia famiglia, Riccardo Fogli e sua moglie: siamo tutte vittime di questo linciaggio mediatico.

Se denuncerò Corona? Io sono già passato per vie legali.
Io conosco Fabrizio e non Corona che è cosa diversa da 20 anni. Se io parlo con un amico e mi confido rimane lì. Se poi tu metti la maschera Corona e travisi le cose è uno schifo. Feci un’intervista tramite lui 15 giorni fa poi ritrattai proprio perché non mi piaceva come erano stato affrontate le cose”.

 

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!