Gianmarco Onestini: “Con Adara poca passione”, poi svela le cattiverie che diceva su Ivana Icardi

11 Aprile, 2020 di Fabiano Minacci

Il triangolo composto da Gianmarco Onestini, Adara Molinero e Ivana Icardi continua in Spagna nonostante il CoronaVirus e l’ex gieffino, intervistato dal magazine Lecturas, ha svelato i motivi che lo hanno spinto a lasciare Adara.

“Adara era più dolce davanti alle telecamere. Senza di loro, era fredda. Non mi sentivo molto amato. Nell’intimità era molto fredda. […] Volevo fare l’amore tutto il tempo con lei. Ti dico che una volta lo facemmo tre volte. Lei non era molto passionale, è meno dolce di me. Ero contento ma mi sarebbe piaciuto avere più passione. Me ne sono andato in Italia, in una situazione di estrema emergenza, con il CoronaVirus e non mi ha mandato neanche un messaggio per sapere come ero arrivato. Una persona innamorata perlomeno si preoccupa per te”.

Successivamente ha svelato ciò che Adara diceva di Ivana:

“Diceva che Ivana era falsa e brutta. Metteva cose contro di lei sui social. Sua madre è a Supervivientes e l’unica cosa che le interessa è Ivana. A lei dava fastidio tantissimo che Ivana stesse con Hugo”.

Con Gianmarco in Italia, Adara in Spagna ed Ivana in Honduras, questo trash avrà mai fine?

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!