Giordana Angi

Giordana Angi lesbica: “Continuano a chiedermelo, vuol dire che c’è un problema”

Giordana Angi è apertamente lesbica e nelle sue canzoni d’amore (che si scriva da sola) non usa il neutro, bensì il femminile, senza temere pregiudizi e discriminazioni. Una scelta coerente, saggia, coraggiosa e che non posso non applaudire. Bravissima. Giordana, infatti, ha sempre detto di cantare ‘pezzi di vita’ e le sue canzoni sono spesso autobiografiche, per questo motivo usa il femminile quando canta di amori passati.

Molti se ne sono accorti e la domanda sull’omosessualità sembrerebbe essere puntuale ad ogni intervista, per questo motivo ha inciso Sempre Pronti A Giudicare, brano che farà parte del suo nuovo album Voglio Essere Tua che uscirà domani su iTunes.

“E’ un brano che ho fatto mio e che parla di chi spesso non conosce la realtà ma la giudica – ha dichiarato Giordana Angi a Il Giornale – Magari vede un amore diverso e si mette a giudicare. Se nel 2019 mi fanno ancora la domanda sull’omosessualità vuol dire che c’è un problema. E con questo brano vorrei scuotere un po’ la coscienza di chi mi ascolta”.

Argomento affrontato anche durante un’intervista a Radio Italia:

“Trovo assurdo parlare ancora nel 2020 di omosessualità, ma in alcune realtà questo è ancora un problema e mi sento in dovere di prendere una posizione su questo”.

A questo punto non vedo l’ora di ascoltare Sempre Pronti A Giudicare.

GOSSIP