Giulia De Lellis Andrea damante

Giulia De Lellis parla della bugia che ha detto a tutti e svela cosa le ha detto Damante nell’incontro segreto post corna

Ne suo libro ‘Le Corna Stanno Bene su Tutto’ Giulia De Lellis racconta di come Andrea Damante ha scoperto della fine della loro storia. La vulcanologa ammette anche di aver detto una bugia ai suoi follower, quando in una storia ha dichiarato che la relazione con Andrea era finita per colpa di entrambi.

“Ho fatto una storia su Instagram in cui ho annunciato che io e lui ci siamo lasciati. In quell’occasione non sono entrata nel merito del perché e del per come. In fondo saranno anche cavoli miei. Ho solo detto che non stiamo più insieme e che la colpa è di entrambi. E che non si dica che non sono una signora. Lui ha visto la storia. Mi ha chiamata. Non ho risposto. Ha chiamato le mie amiche. Non hanno risposto. Rientrerà domani dal suo viaggio di lavoro, quindi devo abbandonare questa casa, la nostra casa, oggi.”

Giuliona ha poi raccontato di un incontro segreto con il Dama a pochi giorni dalla scoperta delle corna. Durante questo confronto sembra che l’ex tronista abbia confessato tutti i tradimenti e abbia anche dato delle giustificazioni, che però alla De Lellis non sono bastate.

“Quella sera ero a casa con amici. Mi ha chiamata, non ho risposto. Riprova. Mi richiama. Insiste. Non mi stupisce, è uno abituato ad ottenere quello che vuole. Lo ignoro. Mi chiama ancora. Una parte di me vorrebbe tanto incontrarlo, l’altra pensa che mi troverei a parlare con una sagoma, una bugia deambulante. Alla quinta chiamata rispondo. Vuole vedermi. D’accordo gli faccio. Vediamoci. Voglio proprio sentire cosa ha da dire in sua difesa. Vado a prenderlo e quando sale in macchina mi manca il fiato. Come faccio a trovarlo ancora così bello mentre lo odio?In pochi secondi l’abitacolo si riempie di profumo e io annego in un improvviso e odioso sollievo. Siamo io e lui insieme com’è normale e naturale che sia, eppure l’aria è diversa. Lui però non mi sembra più lui.

Andiamo in uno dei nostri posti preferiti, il primo dove siamo stati insieme. Siamo scossi e imbarazzati entrambi, ma in modi diversi. Quando arriviamo scendiamo, lasciamo i finestrini abbassati e la radio accesa. Osserviamo il panorama. Non l’avevo immaginato così il nostro incontro, pensavo mi sarei trasformata in una wrestler. Lo ascolto mentre ammette le sue colpe, i suoi torti e le sue bugie. A ogni frase che pronuncia il coltello va giù, sempre più giù. Io fisso il panorama muta. Lui mi dice “Perché mi guardi così? Giulia perché non mi parli? Dimmi qualcosa. Cosa pensi di me?”. Io lo fisso e continuo a pensare che non abbiano senso le sue giustificazioni, non ci sono giustificazioni per quello che ha fatto. […] Lo guardo e vedo un estraneo che conosco alla perfezione. Vedo uno stro**o che inevitabilmente amo”.

Fantastico lo “str*nzo che inevitabilmente amo“, ma nulla regge il confronto con la descrizione del loro amplesso post tradimento…

Giulia De Lellis

GOSSIP