gioulia de lellis politici salvini libro

Giulia De Lellis potrebbe candidarsi in politica e svela l’unico libro che ha letto nella sua vita (VIDEO)

Ospite della prima puntata di Mai Dire Talk, Giulia De Lellis ha dichiarato che grazie ai suoi numeri potrebbe anche candidarsi in politica. La nostra vulcanologa ha anche confessato di aver letto un libro!
Ma di quale opera si tratta?
Il mio libro sbagliato di Greta Menchi?

Confessioni di un’ereditiera di Paris Hilton?

O dell’ultima fatica di Matt e Bise?

In realtà la storica ed esperta di studi gender ha stupito tutti, perché l’unico libro che è riuscita a finire è davvero uno dei più amati in tutto il mondo.

Giuliona ha rivelato di aver sfogliato letto Il Piccolo Principe in quinta elementare insieme alla dolce maestra Teresa.

“Se mi voterebbero se dovessi candidarmi alle elezioni? Secondo me sì, potrei farlo, perché no. Potrei farcela. […] Non leggo libri, non mi entusiasma l’idea. io vorrei anche leggere. Io i libri però li compro però non li leggo. Ci provo, però mi annoiano i libri. Ammetto, è vero che sono entrata in libreria e non sapevo cosa fare, è successo. Però un libro l’ho letto in quinta elementare. In quinta elementare la mia dolce maestra Teresa mi ha letto Il Piccolo Principe, che è un libro che mi è rimasto nel cuore. L’unico libro che sono riuscita a terminare, sempre con la maestra Teresa. Di recente mia sorella me l’ha anche regalato e mi ha detto ‘se leggi solo questo almeno lo hai’. Se scriverò mai un libro? Magari, potrebbe essere un’idea”.

Considerando l’esercito delle bimbe di Giulia e il fatto che in politica ci sono personaggi che vogliono costruire muri anti migranti, abolire l’aborto e il divorzio e multare i baci gay, la De Lellis potrebbe essere il male minore, la svolta del cambiamento.

 

giulia de lellis politica libri

Giulia De Lellis

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese