Miss Europa Giulia Ragazzini rapper Storie Italiane

Miss Europa Giulia Ragazzini molestata un famoso rapper: “Ecco la perversione disgustosa che ha…”

Ieri ospite a Storie Italiane Miss Europa 2019, Giulia Ragazzini, ha dichiarato di essere stata molestata da un famoso rapper italiano. La modella ha detto di aver ricevuto una proposta indecente, un rapporto in cambio del ruolo di protagonista in un suo video musicale. Il cantante però non voleva un rapporto “classico”.

“Questo è un mondo più sporco rispetto agli altri, ma ogni ambiente deve fare i conti con certe dinamiche. Offerte particolari? E’ successo varie volte, soprattutto per quanto riguarda i registi o cantanti, che ti promettono di farti fare i loro videoclip musicali. Magari può capitare che ti piace un cantante, gli lasci un like su Instagram, lui vede e ti manda un messaggio privato. Facendoti delle proposte indecenti.

Era uno dei miei cantanti rapper preferiti. Andavo a vedere i suoi concerti quando ero fidanzata. L’ho aggiunto su Instagram, mettevo dei like alle sue foto, commentavo le sue stories. Mi ha contattata, mi ha chiesto il numero di telefono. Voleva farmi fare la protagonista del suo ultimo clip. –  continua Giulia Ragazzini – Ci siamo incontrati a Milano, c’era anche il mio agente, mi ha fatto una proposta, aveva una perversione. Voleva che avessimo un rapporto mentre il suo gatto ci guardava. Sono rimasta sconvolta. Avevo preso sul serio questa proposta, ero andata con il mio agente. Lui però mi aveva detto di incontrarci nel suo appartamento che voleva presentarmi il gatto. Penso facesse uso di stupefacenti ma non penso sia solo per quello che avesse quella perversione. Questa è una cosa disgustosa, non è solo dovuta a quello di cui fa uso.

Sono arrabbiata perché credo che ci siano delle ragazze che accettano questi compromessi. Non l’ho denunciato perché, all’inizio, non volevo che questa storia uscisse fuori. Lui l’ho bloccato, ha cercato di chiamarmi con altri numeri. Mi ha minacciato tramite un suo amico. Aveva paura che uscisse il suo nome.”

Cara Giulia Ragazzini, adesso però vogliamo sapere chi è il gattaro…

GOSSIP