Greta Thunberg è un attivista malata e Rita Pavone la prende in giro con il supporto di Lorella Cuccarini Heather Parisi sbrocca

Greta Thunberg è un attivista malata e Rita Pavone la prende in giro (con il supporto di Lorella Cuccarini) – Heather Parisi sbrocca

Greta Thunberg è un’attivista svedese di soli 16 anni che lotta contro il cambiamento climatico ed in questi giorni – grazie alle centinaia di manifestazioni in tutto il mondo – il suo nome è stato al centro di numerose polemiche.

Greta, oltre ad essere un’attivista, soffre anche di una rara sindrome, quella di Asperger, che è imparentata con l’autismo. Per questo motivo il tweet di Rita Pavone (in cui ha scritto che sembra un’attrice da film horror) ha fatto doppiamente indignare perché la giovane attivista, oltre ad essere una semplice adolescente che non merita bodyshaming, è anche malata.

“Quella ‘ bimba ‘ con le treccine che lotta per il cambio climatico, non so perché ma mi mette a disagio. Sembra un personaggio da film horror”.

Il tweet è stato supportato da Lorella Cuccarini con un bel like e solo dopo la polemica, Rita Pavone ha fatto un passo indietro ai microfoni dell’ANSA.

“Ho fatto una gaffe enorme perché non sapevo che avesse la sindrome di Asperger, nessuno l’ha detto mai in televisione. Io mi ricordavo la ragazzina con le treccine di un film e ho detto che mi metteva a disagio. Non direi mai una cosa così e trovo cattivo e orrendo che la gente aspetti un qualsiasi errore che tu fai nella vita per azzannarti come se fossero lupi. Diceva Dio che colui che non ha mai sbagliato scagli la prima pietra. Sono una persona perbene, non sono una carogna. È gente malata quella che mi attacca. Ho solo detto che mi ricordava un personaggio e ho messo la foto del film dove c’è questa ragazzina che le assomiglia. E’ brutto che ci siano persone che non aspettano altro per attaccarti, solo perché la pensi diversamente da loro. Mi dispiace, chiedo scusa, non sapevo avesse un problema e non intendevo offendere. Cosa vogliono? Che mi impicchi o che mi che mi tagli le vene? Perché sono incappata in un gravissimo errore di cui chiedo venia. Non pensavo di creare questo scompiglio, se qualcuno ha detto una battuta in più non l’ho detta io. E’ diventato un mondo di lupi“.

Greta Thunberg, la risposta di Heather Parisi contro Rita Pavone e Lorella Cuccarini

Heather Parisi, in difesa della Thunberg (e con uno screen in cui è BEN VISIBILE il like di Lorella Cuccarini), ha sbottato: “Provo vergogna per Rita Pavone e PER CHI HA MESSO LIKE“.
Semplicemente da amare.

GOSSIP

Articoli più letti del mese