La produzione di Grey’s Anatomy dona materiale medico agli ospedali per contrastare il CoronaVirus

20 Marzo, 2020 di Fabiano Minacci

Mascherine, camici, guanti e disinfettanti vari sono ora come ora introvabili (e noi italiani ne sappiamo qualcosa) e dato che tutto il mondo è paese questi disagi ora li stanno affrontando anche gli americani.

Per questo motivo il più famoso medical drama statunitense, Grey’s Anatomy, ha deciso di scendere in campo in maniera attiva donando agli ospedali la propria scorta di materiale medico di prima necessità.

A svelarlo tramite un breve comunicato stampa è stata Krista Vernoff, sceneggiatrice di Grey’s Anatomy, che ha dichiarato:

“In Grey’s Anatomy abbiamo un’enorme fornitura di abiti e guanti che stiamo donando. Siamo sopraffatti dalla gratitudine per i nostri operatori sanitari. Ovviamente oltre alle nostre donazioni dobbiamo fare la nostra parte per aiutare gli operatori sanitari: rimanere a casa”.

Oltre Grey’s Anatomy anche la produzione di The Good Doctor ha seguito l’esempio ed ha donato agli ospedali il materiale medico. Uguale – seppur di tutt’altro genere – lo ha fatto la produzione di Station 19, serie sui Vigili del Fuoco, donando alle Caserme dei Pompieri le proprie mascherine.

 

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!