grindr belli gay

Grindr: attenzione alla nuova diffusissima truffa

Su Grindr in queste settimane stanno arrivando degli strani messaggi da parte di bellocci che chiedono ai ragazzi di iscriversi ad uno strano sito.
La modalità è sempre la stessa: un bono dice di essere stato vittima di omofobia, aggressioni o rapine dopo un’incontro su Grindr e chiede la vostra iscrizione ad un sito che certificherebbe la vostra buona fede.
Dietro a questi profili potrebbe esserci nel migliore dei casi un ragazzo che guadagna da queste iscrizioni o addirittura qualcuno che potrebbe ricattarvi una volta che vi sarete scambiati le foto “private”.
Due b!tches  (e anche un mio amico) mi hanno segnalato la cosa ed ho pensato che un articolo avrebbe potuto essere utile a tutti.
“Ciao Bitchy potresti parlare di quello che sta succedendo su Grindr? A me e un mio amici ci ha scritto un bellissimo ragazzo chiedendoci di vederci. Tutto separatamente non sapendo che io fossi insieme al mio amico. Ad entrambi diceva che era molto interessato, ma impaurito perché in passato su Grindr aveva conosciuto degli omofobi che l’avevano picchiato. Quindi ci ha chiesto di iscriverci ad uno strano sito che avrebbe assicurato il nostro essere gay con buone intenzione. Ovviamente scriveva solo in inglese. Pensavamo ad uno scherzo ma gli stessi messaggi sono arrivati poi anche ad uno nostro amico in comune e ho capito che quindi poteva essere una truffa. Se pubblichi potrei restare anonimo?”

“Ciao Fabiano

Voglio segnalati l’ennesima truffa su Grindr nella quale propongono una registrazione in una fantomatica lista di persone che non sono LGBT offenders. Dicendo sia gratis (ahahaha).  Fingono di essere turisti figoni che non si fidano. Indicano di stare in hotel di cui citano sempre l’appartenenza a una grande catena o citando la ragione sociale dell’hotel. Nessuno lo farebbe nella vita reale quindi chi scrive é  un fake che googla. Allego screenshot. Ho chiesto a uno di questi di mandare info su come registrarsi e ho indicato questo indirizzo. Speriamo abbocchi!
So che ce  ne sono tante di truffe ma in questa magari qualcuno ci casca e manda foto private e chissà che non sia poi oggetto di ricatto.
Grazie mille “.
grindr lgbt grindr ultimo screen grindr gay

comments

TECH

Articoli più letti del mese