Il Collegio, Mariana Aresta si sfoga contro il montaggio del programma

Novembre 16, 2019 di Fabiano Minacci

Durante l’ultima puntata de Il Collegio abbiamo visto Mariana Aresta decisamente arrabbiata con il preside per l’espulsione di Alex Djordjevic e Andrea Bellantoni. Alla sua richiesta di occupazione, però, la maggioranza della classe non l’ha supportata e lo stesso preside non ha colto la sua richiesta.

Su Instagram una sua follower l’ha accusata di voler essere una “rivoluzionaria dei poveri” e Mariana Aresta ha risposto dando la colpa indirettamente agli autori che avrebbero tagliato – per esigenze di tempo – la sua argomentazione.

Mariana Aresta

Il Collegio, Mariana Aresta si sfoga su Instagram

“In Collegio la mancanza delle famiglia si sentiva davvero tanto, ma in generale, il contatto con la realtà. Rivedere le scene vissute è un’emozione unica, un continuo: ”Adesso succede questo!” accompagnato dalle mie mani sul viso per l’imbarazzo. Vedermi in tv è un’emozione unica, ma ancora più unico è il rapporto di reale amicizia che ho costruito lì dentro. L’unica cosa che posso dire a tutti i voi è che voi non sapete e non saprete mai cos’è successo per filo e per segno all’interno di quelle quattro mura quindi vi invito a non giudicare nessuno di noi per i nostri comportamenti. Siamo esseri umani ed abbiamo i nostri difetti. Lì dentro è parecchio difficile nascondere il nostro reale essere e fortunatamente tutti sono riusciti ad essere loro stessi (chi più chi meno), ma visto che voi non vedete ogni secondo del nostro cammino all’interno del collegio non giudicate gli atteggiamenti, perché non indicano per forza la nostra personalità. Siamo tutte persone fantastiche e piene di carica e personalità, sennò fidatevi, che lì dentro non ci saremmo mai andati. E come dico sempre io, sono il meglio, si ragazzi, ma non il meglio fra di noi, ma il meglio di ciò che potrei essere al momento. Sono il meglio di me stessa al momento anche se continuo a lavorare su di me, sempre, perché non si smette mai di imparare. Che vi sia di lezione, crescete come persone mature e responsabili, nonostante gli errori. Vi amo ?”

Ecco il post originale:


Visualizza questo post su Instagram

in Collegio la mancanza delle famiglia si sentiva davvero tanto, ma in generale, il contatto con la realtà. Rivedere le scene vissute è un’emozione unica, un continuo:” Adesso succede questo!” accompagnato dalle mie mani sul viso per l’imbarazzo. Vedermi in tv è un’emozione unica, ma ancora più unico è il rapporto di reale amicizia che ho costruito lì dentro. L’unica cosa che posso dire a tutti i voi è che voi non sapete e non saprete mai cos’è successo per filo e per segno all’interno di quelle quattro mura quindi vi invito a non giudicare nessuno di noi per i nostri comportamenti. Siamo esseri umani ed abbiamo i nostri difetti. Lì dentro è parecchio difficile nascondere il nostro reale essere e fortunatamente tutti sono riusciti ad essere loro stessi (chi più chi meno), ma visto che voi non vedete ogni secondo del nostro cammino all’interno del collegio non giudicate gli atteggiamenti, perché non indicano per forza la nostra personalità. Siamo tutte persone fantastiche e piene di carica e personalità, sennò fidatevi, che lì dentro non ci saremmo mai andati. E come dico sempre io, sono il meglio, si ragazzi, ma non il meglio fra di noi, ma il meglio di ciò che potrei essere al momento. Sono il meglio di me stessa al momento anche se continuo a lavorare su di me, sempre, perché non si smette mai di imparare. Che vi sia di lezione, crescete come persone mature e responsabili, nonostante gli errori. Vi amo.??

Un post condiviso da Mariana Aresta (@nanatears) in data:

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!