Il Collegio: ex collegiale spiega come eludevano i microfoni per non farsi sentire

Novembre 18, 2019 di Fabiano Minacci

I protagonisti de Il Collegio hanno dai 14 ai 17 anni eppure ne sanno una più del diavolo (e non sto certo alludendo al cibo nascosto nelle camerate…), dato che hanno anche capito come eludere i microfoni e confessarsi segreti che nessuno deve sentire.

A raccontare l’aneddoto è stato William Carrozzo, protagonista della terza stagione de Il Collegio, in un video realizzato sul canale YouTube di Denis Dosio.

Ogni protagonista de Il Collegio, infatti, ha sotto i vestiti un microfono e quando vuole confessare qualcosa di privato deve in qualche modo eluderlo. Ovviamente non basta tapparlo con la mano, ma è necessario picchiettarlo o addirittura soffiarci sopra.

Il Collegio: tutorial su come eludere i microfoni

“Picchiettavamo sul microfono per non far sentire alla produzione cosa dicevamo, oppure soffiavamo e questa cosa dava molto fastidio ai microfonisti. Oppure mettevamo un brand dentro”.

Ma non solo:

“Tipo se io dovevo dire ‘Mi piace Carlotta’ e non volevo che la produzione lo mandava in onda dovevo dire ‘Mi piace la Coca-Cola Carlotta’, così c’era il marchio e dato che in televisione non possono sponsorizzare altri marchi, quella frase non veniva mandata in onda”.

Ecco il video:


Visualizza questo post su Instagram

Non sono in ritardo, perché non avevo avvisato lol?? . Tu fai le foto artistiche @robertazacchero e io ti prendo per il c*lo ahahaha?? . ?@niccolo_leone_ph

Un post condiviso da ???????? ????? (@william_carrozzo) in data:

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!