Nuova notifica Instagram: l’app avverte se stai per pubblicare un certo tipo di contenuto

17 Dicembre, 2019 di Redazione

instagram

Dopo la recente introduzione dell’età minima per stare su Instagram – almeno 13 anni – arriva un’ulteriore modifica. In questo caso parliamo di una nuova notifica che arriva a tutti coloro che sono in procinto di pubblicare un post. La ragione? Combattere il bullismo online e la pubblicazione di contenuti offensivi. In questo senso gli sforzi di Instagram e di altri social vanno tutti in questa direzione, a volte scatenando anche delle polemiche non da poco.

Instagram: l’app avverte chi sta per pubblicare un contenuto offensivo

La nuova funzione di Instagram mira a diminuire la quantità di post offensivi e classificabili come atti di bullismo online. Come funziona? L’Intelligenza Artificiale rileverà le didascalie simili a quelle già segnalate nell’applicazione, che provvederà a domandare all’autore se vuole modificarla. Questa funzione nasce sulla scia di quella già introdotta e rivelata a luglio, che mira a scoraggiare gli utenti che commentano in maniera offensiva i post degli altri. La lotta al cyberbullismo su Instagram si arricchisce di un elemento in più, quindi.

Come funziona l’avviso contro le didascalie offensive

L’avviso contro le didascalie offensive viene inviato dall’AI, il meccanismo che è stato perfezionato nell’ultimo periodo, soprattutto dopo i risultati positivi rilevati nel primo esperimento (quello contro i commenti offensivi sotto i post altrui). Instagram ha pubblicato un’immagine esemplificativa per far capire agli utenti come funzionerà questo nuovo avviso. In essa si vede un utente Instagram che sta per pubblicare un contenuto in cui tagga un’altra persona scrivendo “Sei stupido“. Prima di procedere con la pubblicazione del contenuto Instagram notifica all’autore che “Questa didascalia è simile ad altre che sono state segnalate“. A questo punto spetterà all’autore decidere se procedere comunque nella pubblicazione del testo o andare a modificarlo.

La funzione educativa della notifica anti-bullismo

Questa nuova notifica ha il preciso scopo di educare le persone e far loro capire cosa rientri nell’ambito di bullismo online. Così facendo le persone sapranno quali sono i termini e i toni che, se utilizzati, fanno sì che si infrangano le regole del social. La notifica è attualmente in fase di test in alcuni paesi e, come succede di solito per le novità, verrà rilasciata gradualmente nei prossimi mesi fino ad arrivare in tutto il mondo.

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!