Ecco Reels, la risposta di Instagram a Tik Tok

13 Novembre, 2019 di Redazione

INSTAGRAM

La lotta all’ultimo aggiornamento tra Tik Tok, il nuovo arrivato, e Instagram, lo storico social delle foto, è ormai in pieno svolgimento. Il successo di Tik Tok tra gli adolescenti è innegabile: i numeri sono in continua crescita e persino Matteo Salvini è sbarcato sul social dei teenager. La preoccupazione di Instagram è comprensibile e anche la sua corsa ai ripari: proprio in quest’ottica sta arrivando Reels, un nuovo strumento per l’editing di video di breve durata. Come funziona Instagram Reels?

Reels Instagram: come funziona?

Qual è l’idea di Instagram per compete con Tik Tok? Fornire ai proprio utenti uno strumento simile. Reels permetterà agli instagrammer di editare velocemente e facilmente video di breve durata – 15 secondi – utilizzando come sottofondo famose canzoni. Stesso identico principio di Tik Tok, dunque, per la nuova funzione Instagram attualmente in fase di test in Brasile sia sui dispositivi iOS che Android. Reels va ad aggiungersi alla funzione adesivo musicale, già introdotta lo scorso anno in seguito a un accordo raggiunto con le case musicali.

Sarà quindi possibile pubblicare nelle Instagram Stories e inviare direttamente in Direct i video realizzati con Reels. Come? Per fare un Reels basterà andare tra gli strumenti delle Storie di Instagram. Ma non finisce qui: proprio come per Tik Tok ci sarà una sezione Top Reels. Qui saranno raccolti i filmati più popolari del social. Anche gli utenti di Instagram, quindi, potranno scegliere canzoni e tormentoni da un ampio catalogo e utilizzarli come base per realizzare i loro remix dando libero sfogo alla loro creatività. Robby Stein, direttore del prodotto di Instagram, ha spiegato che la scelta per il test è ricaduta sul Brasile perché qui Storie e musica sono molto popolari. Ancora non si hanno direttive o notizie certe rispetto a quando Reels sarà disponibile nelle altre nazioni, Italia compresa.

Instagram Reels è solo una copia di Tik Tok?

C’è già chi accusa Zuckerberg di non essere originale: Instagram Reels altro non sarebbe che una copia di Tik Tok. Il social delle foto ribatte che le clip musicali sono un campo in cui in molti investono;  ognuno avrà modo e maniera di trovare il proprio format unico e identificativo. Ma i Reels spariranno dopo 24 ore come ogni storia? No! Ognuno di essi potrà, secondo il volere dell’utente, essere trasformato in un post da lasciare sulla bacheca Instagram fino a quando lo vorrà. Instagram Reels funzionerà? Tempo al tempo, considerato che i test sono attualmente in atto solo in Brasile. La sfida Instagram-Tik Tok continua.

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!

TAGS