Irlanda del Nord Gay

Irlanda del Nord dice sì ai matrimoni gay: tutta la Gran Bretagna ora è rainbow

Finalmente dopo tanti anni anche l’Irlanda del Nord ha legalizzato il matrimonio egualitario rendendo di fatto tutta la Gran Bretagna arcobaleno.

L’Irlanda del Nord, infatti, era rimasto l’unico paese delle grandi isole della Gran Bretagna e dell’Irlanda ad esser rimasto indietro a livello di diritti civili: i primi ad approvare il matrimonio egualitario (dopo oltre un decennio di Unioni Civili) sono infatti stati nel 2014 Inghilterra, Scozia e Galles, seguiti l’anno successivo dall’Irlanda.

Una giornata storica che ha visto approvare nel solito giorno sia la legge sul matrimonio egualitario sia quella sull’aborto. La legalizzazione è diventata effettiva alla mezzanotte, tra lunedì e martedì, ma i primi matrimoni si potranno celebrare solo a partire dal primo gennaio del 2020.

Belfast non è mai stata così bella.

LGBT