mariah carey isis gedda arabia saudita

L’ISIS minaccia di fare un attentato terroristico al concerto di domani di Mariah Carey

Poco fa il sito Tracking Terrorism (che si occupa di tracciare e analizzare l’attività dei gruppi terroristici in tutto il mondo) ha lanciato un allarme per il concerto che Mariah Carey terrà domani in Arabia Saudita. Pare che la minaccia sia legata all’ISIS e ai suoi sostenitori.

“I sostenitori dell’ISIS stanno incitando un attacco terroristico per il prossimo concerto del 31 gennaio di Mariah Carey in Arabia Saudita”.

Anche, Jasmine Opperman (che è a capo del Terrorism Research & Analysis Consortium) ha rilanciato la notizia, aggiungendo che la minaccia non va presa alla leggera.

“I sostenitori dell’ISIS parlano di un attacco al concerto di Mariah Carey. Nelle passate 48 ore i sostenitori dell’ISIS hanno parlato del prossimo concerto in Arabia Saudita. La minaccia non dovrebbe essere presa alla leggera.”

Ma oltre ai fan preoccupati, a chiedere che la cantante non si esibisca in Arabia, sono anche gli attivisti islamici conservatori . Questi signori da settimane stanno protestando contro lo show di Mariah, che secondo loro andrebbe contro il decoro e mancherebbe di rispetto nei confronti dei sacri valori dell’Islam.
Sono certo che siano state prese tutte le misure di sicurezza del caso, ma per precauzione io annullerei l’evento.

 

 

 

Mariah Carey

comments

NEWS

Articoli più letti del mese