jake atlas gay

Jake Atlas, la star del wrestling fa coming out: “Sono gay”

Dopo Mike Parrow un’altra star del wrestling ha deciso di fare coming out, si tratta di Jake Atlas.
Jake ha raccontato a GayStarNews il suo difficile percorso di accettazione e la decisione di fare coming out pubblicamente.

“Ho sentito per la prima volta di essere diverso quando mi sono accorto di essere affascinato dal guardaroba, dall’aspetto e dall’atteggiamento di mia madre. Poi ho sentito un’attrazione per un amico di famiglia con cui vivevo quando ero più giovane. Notavo che avevo l’impulso di abbracciarlo, baciarlo e stare sempre vicino a lui. Poi sono cresciuto e l’attrazione per i ragazzi aumentava, era difficile reprimerla. Ho iniziato a fare il prepotente con i ragazzi che mi piacevano, quasi li bullizzavo, mi odiavo per questo.
Sapevo che essere gay era qualcosa che la mia famiglia non avrebbe accettato. Poi ho incontrato un ragazzo a scuola ed è scattata la cotta. Dopo molti alti e bassi e disgusto verso me stesso, mi sono reso conto di avere una forte attrazione e di provare qualcosa per questo ragazzo . Successivamente ho incontrato un ragazzo gay, siamo diventati migliori amici e mi ha aperto la mente. Così nel 2010 ho fatto coming out con mia madre e mio fratello, ma non l’hanno presa bene. Lacrime e silenzi, ma adesso le cose sono cambiate e io sono orgoglioso di loro.
Ho aspettato a dichiararmi pubblicamente perché ero spaventato, ma adesso sentivo di non poter più aspettare.”

Speriamo che molti altri sportivi seguano l’esempio di Mike, Jake, Tom, Gus e tutti i ragazzi che hanno avuto il coraggio di essere se stessi e non nascondersi. È così che cambia il mondo.

 

 

coming out

comments

LGBT

Articoli più letti del mese