Javier vuole lasciare Amici? “Sono stanco, questa situazione non mi piace è tutto finto”

26 Marzo, 2020 di Anthony Festa

Javier Rojas ha più volte dimostrato di non trovarsi bene nella scuola di Amici. Il ballerino cubano lo scorso gennaio ha anche duramente attaccato il programma.

“Me ne vado, vado via da qui. Questa non è una scuola, è una scuoletta, ho lasciato la mia carriera professionale per questo. C’è stato forse un ballerino che è uscito da Amici e ha una carriera professionale? In Italia ci sono tanti ballerini bravi, non so perché nessuno faccia Amici. Perché tutti sanno che non vale niente. Parla a qualcuno di Amici, vedi cosa ti dicono. Il direttore della mia compagnia, Nicolas Le Riche, mi ha detto perplesso “ma come ad Amici?”. E io invece ho detto, sì, vado a fare Amici. Perché è vero, è un altro mondo. Me ne vado, ovunque sia: Germania, Birmingham, ho dei posti dove mi vogliono. Qua non si balla niente di un certo spessore, non c’è un coreografo con le palle”.

Ieri Javier si è sfogato con Giuliano Peparini e ha detto che è stanco e che questa situazione che si è creata non gli piace, che è tutto finto con Nicolai.

“Vivo male la presenza di Nicolai e l’atteggiamento di tutti. Questo fingersi amici è tutto finto. Sono stanco, non riposo bene. Mi sveglio stanchissimo. Penso per tutto il tempo. Questa è una situazione che non piace. Non mi sento io. Mi sento perso. Sono stanco di tutto. Non sono qui per essere secondo… sono qui per vincere! Adesso non penso di vincere, non posso proprio farcela”

Ma davvero fa? Proprio lui dovrebbe accendere un cero alla Madon a Maria. Ha buttato mer*a sul talent ed è stato perdonato, ha lanciato un microfono ed ha lasciato lo studio in diretta ed è stato giustificato, la maestra Celentano lo venera e lui si fa venire le crisi?
Caro Javier…

Amici: lo sfogo di Javier (il video).

 

 

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!

TAGS