Justin Bieber travolto da una nuova polemica (che spoilera il suo ritorno musicale)

Novembre 17, 2019 di Fabiano Minacci

Justin Bieber sta per tornare con un nuovo singolo ed ormai sembrerebbe mancare davvero poco, dato che pare abbia già girato il videoclip. A spoilerare quanto successo è stata Miss Fame, volto della settima stagione di RuPaul’s Drag Race, che su Instagram ha inveito contro il cantante accusandolo di averle proposto un cachet troppo basso.

Secondo quanto raccontato dalla drag queen Miss Fame, il team di Justin Bieber l’avrebbe contattata e le avrebbe offerto 500 dollari per partecipare al videoclip del cantante in qualità di comparsa.

Dato che nel contratto non era previsto né trucco/parrucco e neanche il costo del viaggio, Miss Fame ha deciso di declinare l’offerta accusandolo pubblicamente di non rispettare il suo valore.

“500 dollari non coprirebbero il volo da New York a Los Angeles ed il fatto che non si siano offerti di pagare acconciatura e styling significa che si aspettano da te che sia tutto incluso. Se Justin Bieber vuole coinvolgere un artista LGBTQ+ in un video musicale gli suggerisco di rispettare il compenso per il mio talento”.

E ancora:

“Non posso pagare il mio affitto con l’onore, devono rispettare le persone e celebrare il loro talento. Se una persona richiede i miei servizi deve pagare la mia tariffa. Ho delle bollette da pagare. Questo ovviamente non è diretto solo a Justin Bieber, ma a tutti i marchi, le case di produzione e le industrie che stanno cercando di apparire bene agli occhi degli acquirenti gay”.

Citando Justin Bieber, cara Miss FameIs it too late now to say sorry?

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!