lady gaga zombie boy

La morte dello Zombie Boy non si tratterebbe di suicidio, Lady Gaga si scusa

Quando è trapelata ai media la morte di Rick Genest (noto per tutti come lo Zombie Boy) la polizia di Montreal ha subito parlato di suicidio e Lady Gaga, nel ricordarlo, si è fidata:

“Il suicidio del mio amico Rick Genest, lo Zombie Boy è devastante. Dobbiamo lavorare di più per cambiare la cultura, portare la salute mentale in primo piano e cancellare lo stigma di cui non possiamo parlare. Se state soffrendo, chiamate oggi un amico o la vostra famiglia. Dobbiamo salvarci l’un l’altro.”

Zombie Boy, la morte sarebbe un incidente

Il manager ha fatto sapere che la morte di Rick non sarebbe riconducibile ad un suicidio, bensì ad un tragico incidente. Pare – secondo quanto dichiarato dal manager – che Rick avesse l’abitudine di fumare seduto sul balcone.

“Era con la sua ragazza nel suo appartamento e le ha detto ‘Vado sul balcone a fumare una sigaretta’. L’assenza si è prolungata per un tempo insolito, lei è andata a controllare e lo ha visto a terra. È scesa di corsa per soccorrerlo e ora è in stato di choc in ospedale. Non era una persona che avrebbe potuto suicidarsi perché era un combattente”.

Per questo motivo Lady Gaga si è scusata.

Cattura

Lady Gaga

comments

GOSSIP

Articoli più letti del mese