Lady Gaga: Chromatica è l’album pop di cui avevamo bisogno, la pagella del disco (AUDIO)

29 Maggio, 2020 di Fabiano Minacci

Ce l’abbiamo fatta, dopo anni di attesa e una pandemia che ha rimandato tutto, adesso abbiamo finalmente il nuovo album di Lady Gaga. Le aspettative erano altissime e senza girarci troppo intorno devo dirvi che non sono rimasto deluso al primo ascolto. B!tches, benvenuti in Chromatica

La Germanotta ci dà il benvenuto in Chromatica con un’intro epica (che in parte avevamo già sentito nel video di Stupid Love) e appena mettiamo piede in questo nuovo mondo ci è chiaro cosa ci aspetta, Alice ci avverte che dobbiamo prepararci a muovere i cu*i. Si continua con i due primi singoli danzerecci e la splendida Free Woman, che molto probabilmente avrà un video musicale. La prima parte di Chromatica si chiude con Fun Tonight, brano che ricorda davvero tanto la meravigliosa The Edge of Glory, ma non raggiunge la perfezione di quel capolavoro perché a mio avviso non esplode veramente.

Nuova intro e si riparte con 911 delirante pezzone elettronico perfetto da ballare in discoteca tra i laser, i fumi artificiali e qualche long island, si passa poi a Plastic Doll, tanto caruccia, ma da riascoltare, fino al tanto atteso duetto con con le Blackpink, Sour Candy, riuscitissimo, però mi chiedo se sono l’unico a cui la base ricorda Swish Swish. Arriva poi Enigma, funziona tutto anche in questo caso, ma per i miei gusti Gaga qui “urla” troppo. La seconda parte del disco si chiude con Replay pezzo catchy e probabile futura gay anthem, ha un ritornello che ci farà ballare tutti nei locali.

La terza intro ci prepara al gran finale e ci porta dritti dal duetto con Elton John e questa secondo me è la vera perla dell’album, Gaga è riuscita a creare una bomba disco pop e a farci incastrare perfettamente Elton. Sine From Above si mangia interi dischi di alcune nuove popstar, è davvero un miracolo puttanpop, potrebbe balzare nella mia personalissima top 5 di Lady Gaga.
La nostra Germanotta non vuole proprio farci riposare le chiappe e anche con quella tamarrata di 1000 Doves ci farà saltare. Chromatica ci saluta con la tanto chiacchierata Babylon, altro gioiellino di questo progetto e perfetta per fare voguing.

Possiamo dirlo tranquillamente, forse anche urlarlo, LADY GAGA è TORNATA b!tches.

Lady Gaga: i voti di Bitchy

Chromatica I 7
Alice 7,5
Stupid Love 7
Rain On Me 9
Free Woman 7,5
Fun Tonight 8,5
Chromatica II 7,5
911 7
Plastic Doll 6,5
Sour Candy 8
Enigma 5
Replay 7
Chromatica III 6,5
Sine From Above 10
1000 Doves 7,5
Babylon 9 –

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!

TAGS