Leiner abbandona i Dear Jack e spiega perché, intanto Alessio Bernabei…

2 Aprile, 2017 di Fabiano Minacci

dear jack alessio bernabei

Niente da fare, anche Leiner Riflessi è durato nei Dear Jack quanto un gatto in tangenziale.
Dopo l’addio di Alessio Bernabei e quello di Leiner, i Dear Jack si sono ritrovati senza cantante ma – alla facciaccia di tutti – hanno deciso di continuare in quattro.
Dopo tutto sono quattro musicisti, quindi qualcuno sarà pseudo-intonato da riuscire ad incidere un singolo, no?
Ed io che speravo in uno speciale di Real Time in stile Paris Hilton per trovare la nuova voce, tipo Dear Jack’s My New BFF.
Sono sereno perché la scelta è stata condivisa dal gruppo e con la casa discografica in assoluta serenità” – ha dichiarato Leiner a TV Sorrisi & Canzoni – “Una delle idee messe in campo vedeva la presenza non solo della mia voce, ma anche quella di Lorenzo e Riccardo, da sempre voci coriste del gruppo. Un’idea particolare di band che visivamente non avrebbe avuto un cantante, ma tre […] la mia voce non si sposava appieno con le canzoni del gruppo, me ne accorgevo giorno dopo giorno cantando il repertorio dei ragazzi. Mi servirà un po’ di tempo per raccogliere le idee, fermarmi e capire che direzione voglio prendere“.
E se Leiner è stato diplomatico, Bernabei su Twitter ha cinguettato questa emoji….

Bernabei

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!