Lele Mora scopre di avere il cancro maligno nel bel mezzo di un’intervista

27 Settembre, 2019 di Fabiano Minacci

Non c’è mai un momento giusto per ricevere una notizia terribile, ma di sicuro non è nel bel mezzo di un’intervista che qualcuno vorrebbe scoprire di avere un cancro maligno. Ieri Azzurra Barbuto è andata a casa della figlia di Lele Mora per intervistare l’ex agente dei vip più famoso d’Italia. L’uomo ha accolto la giornalista di Libero mentre si trovava insieme a Marco Carta, di cui è agente ed amico. Lele Mora durante l’intervista ha dovuto rispondere a diverse chiamate, visto che è autore, agente e direttore di alcune reti televisive estere.

“Sto lavorando in Albania, dove ricopro il ruolo di direttore generale di Top Channel, in Bulgaria e in Georgia, dove curo le tv di Stato sia come autore che come agente. Mi sono arrivate queste proposte e le ho accettate. In Italia continuo a rappresentare qualche artista, come Marco Carta”.

Tra le tante chiamate una in particolare ha scosso Lele Mora, il suo medico nel bel mezzo dell’intervista con Libero gli ha rivelato che ha un cancro maligno tra i polmoni e i reni.

“‘Sto aspettando una telefonata importante, quella del medico, a breve saprò se sono affetto da un tumore maligno o no. […]
Il telefonino trilla ancora, stavolta è il dottore. È l’ ora del verdetto. «Sì, il cancro è maligno ed è situato tra i polmoni ed i reni», mi comunica Lele con gli occhi tremolanti di lacrime che tuttavia non vengono giù. «Adesso farò quel che c’ è da fare. Ma non avrei voluto dare questo nuovo dispiacere ai miei figli, non se lo meritano», sussurra l’ imperturbabile omone. Abbandono l’ abitazione con il medesimo spirito con cui si esce da una chiesa, è un senso di riconciliazione con il mondo intero, di armonia profonda, di consapevolezza. Mai diavolo fu più angelico di Lele Mora, penso.”

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!