l'eredità

L’Eredità, il nuovo conduttore fa già discutere, ma la Rai lo difende

L’Eredità, dopo Amadeus, Carlo Conti e Fabrizio Frizzi, avrà un nuovo conduttore: Flavio Insinna.
Il nome, rivelato dal direttore di RaiUno a Il Giornale, ha già fatto molto discutere considerando il carattere fumantino del conduttore portato alla luce da un fuorionda mostrato da Striscia la Notizia.

A distanza di un anno da tale evento che costò ad Insinna ben due denunce (una da parte di Antonio Ricci ed una da parte della concorrente offesa), il conduttore tornerà al timone del quiz tanto ambito nei corridoi Rai. Una scelta coraggiosa che è già stata difesa dal boss di RaiUno:

“Flavio è un ottimo professionista, un grande intrattenitore, ha dato molto alla Rai. In tutti i programmi a volte accadono momenti difficili dietro le quinte. Penso che Striscia abbia francamente esagerato“

La prima puntata con Flavio Insinna al timone de L’Eredità andrà in onda il prossimo 24 settembre.

insinna

comments

TV

Articoli più letti del mese