Mediaset si allarma e chiama in soccorso Barbara: Live non è la d’Urso andrà in onda due sere a settimane

18 Marzo, 2020 di Fabiano Minacci

Sembra incredibile, ma Live Non è la d’Urso di Barbara d’Urso dalla prossima settimana andrà in onda per ben due sere, scimmiottando così quanto sperimentato in passato già dal Grande Fratello Vip di Alfonso Signorini.

Oltre a coprire la serata della domenica, Barbara d’Urso è stata chiamata dai vertici di Mediaset anche a coprire la serata del martedì sera. Una serata vuota che ieri sera – con lo speciale di Cesare Bocci, Viaggio nella Bellezza, ha toccato il fondo del 7% di share diventando così la quarta rete più vista dietro Italia 1 (16%), Rai Uno (12%) e Rai Due (9%).

Insomma, se Canale Cinque si fa battere da Harry Potter qualcosa non torna e così – per cercare di risollevare le sorti di quella serata – hanno chiesto alla d’Urso di raddoppiare il suo talk che ha una media del 14% di share.

Ad annunciarlo in anteprima è stato TvBlog:

“L’emergenza coronavirus continua a modificare i palinsesti televisivi, con numerose incursioni di programmi dedicati all’argomento. In tal senso, la prossima settimana si andrà incontro ad una doppia messa in onda di Live-Non è la D’Urso, che occuperà la tradizionale casella della domenica e, in aggiunta, quella del martedì”.

Alla luce di quanto ha dichiarato Barbara d’Urso durante la scorsa puntata di Live Non è la d’Urso, però, Mediaset le avrebbe chiesto di parlare per tutto il tempo solo di CoronaVirus, tagliando così ascensori, sfere e le sfilate di Loredana Favoloso sulle note di Rapide di Mahmood.
Che anche le prossime puntate saranno CoronaVirus-Centriche?

 

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!