Lorella Cuccarini Barbara d'Urso Twitter

Lorella Cuccarini tira una frecciatina (velata) a Barbara d’Urso?

Il nuovo show in prime time di Barbara d’Urso (nel bene e nel male) divide l’opinione pubblica e come di consueto questa mattina in molti si sono divertiti a commentare i dati di ascolto della seconda puntata che ha visto ospiti Paola Caruso, Brigitte Nielsen con la famiglia, Wanna Marchi e Stefania Nobile.

Come già scritto in questo precedente articolo, la seconda puntata di Live – Non è la d’Urso ha totalizzato una media del 14% di share, dato che è stato ampiamente discusso online fra fan e detrattori del programma. C’è infatti chi sostiene che il 14% sia in linea con quanto richiesto dall’azienda e chi, invece, che sia troppo poco per un programma in prima serata.

Nel dubbio, fra i tanti che hanno commentato il dato d’ascolto (elogiato dai piani alti di Mediaset) c’è anche Lorella Cuccarini, che ha messo un like ad un tweet che lascia poco spazio all’interpretazione:

“Quindi ricapitoliamo: Portobello che faceva il 15% al sabato chiudendo a mezzanotte in punto, sfidando Tu Si Que Vales era un flop, mentre #noneladurso, che fa meno contro il nulla chiudendo all’1.20, è comunque un successo. Ah beh”.

Frecciatina a Barbara d’Urso? Il motivo? Non si sa.
La scorsa settimana, proprio a Live – Non è la d’Urso, Lorella Cuccarini era stata nominata da Heather Parisi:

“Io sono ironica, sono una persona ribelle, detesto il populismo e amo visceralmente la diversità. Non ho paura di non piacere e di non essere popolare. La verità spesso infastidisce, ma io la dico comunque. Io credo che noi personaggi, di qualsiasi livello, dobbiamo misurare le parole perché non possiamo e non abbiamo il lusso di trasmette messaggi sbagliati. Dovremmo parlare solo di quello che sappiamo. Altri personaggi magari parlano di politica, ma io quando vado in televisione parlo di quello che conosco”.

 

 

Lorella Cuccarini Barbara d'Urso

barbara d'urso

GOSSIP

Articoli più letti del mese