Madonna da Fazio, la Littizzetto svela i retroscena trash: “Lei voleva che tutto fosse nero, c’era odore di Vicks Vaporub”

25 Giugno, 2020 di Fabiano Minacci

Era marzo di cinque anni fa quando Madonna, in piena promozione di Rebel Heart, arrivò in Italia e si lasciò intervistare da Fabio Fazio per Che Tempo Che Fa.

Un’ospitata registrata qualche giorno prima della messa in onda che fece molto discutere, soprattutto per il mazzo di mimose che il conduttore regalò alla Ciccone e che non sembrò apprezzare molto, suscitando l’ironia anche di Filippa Lagerback, che svelò anche l’assenza di un compenso economico.

A distanza di cinque anni Luciana Littizzetto ha ricordato quell’esperienza ospite da Alessandro Cattelan ad EPCC, come riportato da GossipBlog.

“Madonna è strana, molto strana, stranissima. Io in genere arrivo da Torino nel pomeriggio, quel giorno vidi tutto nero. Moquette nera, tendone nero. Madonna voleva tutto nero. Inoltre c’era un odore di Vicks Vaporub. Dissi: ‘vado a salutarla, posso andare?’. Mi risposero: ‘No!’. Mi hanno chiusa in camerino e non sono potuta uscire. Due volte mi hanno chiusa in camerino: con Brunetta e con Madonna”.

Non so come mai, ma non mi stupisco nell’immaginarmi l’arrivo di Madonna negli studi Rai così come l’ha descritto Lucianina.

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!

TAGS