Malena svela perché si sente vicina alla comunità LGBT, poi svela aneddoti su L’Isola dei Famosi e Rocco Siffredi

1 Maggio, 2020 di Fabiano Minacci

Malena recentemente è stata intervistata su Twitch nel programma Salotto Quarantena e fra una domanda e l’altra ha svelato come mai si sente così vicina alla comunità LGBT.

“Quando ho iniziato questa carriera la prima telefonata che ho ricevuto è stata quella di un mio amico omosessuale che mi ha detto ‘Adesso puoi capire come ci si sente’. Io non ho capito e così mi ha spiegato ‘Ora sai come ci si sente ad essere giudicati’. Sì, è vero. Sono due cose completamente diverse dall’esterno, l’essere gay con l’essere p*rnoattrice, però hanno delle similitudini perché riguarda l’ambito sessuale. Io sono bisessuale e penso che tutti lo siamo di natura, poi c’è chi questo aspetto lo mette fuori e chi no, però ormai sono convinta che si nasca così. Per questo motivo sono vicina al mondo LGBT”.

A Malena è stato successivamente chiesto un commento su L’Isola dei Famosi, esperienza che rifarebbe subito.

“Sono stata 70 giorni sull’Isola dei Famosi, la cosa che più mi è mancata non era il cibo, ma il bagno […] potevamo pescare solo un tot di aragoste al giorno e mangiare solo i cocchi già a terra. Un’esperienza dura ma che mi ha insegnato ad apprezzare i piccoli gesti, come ad esempio soffiarmi il naso in un fazzoletto: all’Isola non avevamo fazzoletti!”.

Ottimi commenti anche su Rocco Siffredi e sua moglie Rosza, ma in particolar modo su Gabriele, il cugino di Siffredi scomparso prematuramente di infarto qualche settimana fa. E’ stato lui, infatti, a scegliere il nome d’arte di ‘Malena’, dato che lei si chiama all’anagrafe Filomena Milena Mastromarino.

Ecco il video completo:

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!