home alone mamma ho perso l aereo reboot

Mamma ho perso l’aereo torna al cinema con un remake

A quasi 20 anni dalla sua uscita, Mamma ho perso l’aereo tornerà al cinema. La Fox è intenzionata a creare un reboot del celebre film anni 90 ed ha affidato la produzione a Ryan Reynolds (non è chiaro se avrà una parte nel film o se sarà coinvolto solo come produttore), mentre a dirigere la commedia sarà Augustine Frizzell. Il titolo della pellicola pare sarà Stoned Alone (l’originale era Home Alone).
La trama però subirà importanti cambiamenti, nel reboot il protagonista avrà circa 20 anni e sarà un coltivatore di marijuana, che dopo aver perso l’aereo rimarrà solo a casa. Il ragazzo tra uno spinello e l’altro andrà in paranoia e inizierà a credere di non essere solo in casa. Effetti del fumo a parte, qualcuno entrerà davvero in casa, ‘il signorino che ha portato la troca‘ infatti dovrà scacciare due ladri che tenteranno di derubarlo.

“La versione su cui sta lavorando Reynolds sarebbe più adulta, – si legge su Wired – più o meno: l’idea di Stoned Alone, infatti, è quella che il protagonista sia un ventenne appassionato coltivatore di marijuana che, perduta l’occasione di partire per una settimana bianca, rimane anch’egli a casa da solo e, nelle sue non brillantissime condizioni, deve difendersi da alcuni topi d’appartamento (e dalle sue paranoie). Sarebbe la prima volta che la Fox, casa cinematografica che detiene i diritti della pellicola, tenta un nuovo adattamento dopo i sequel prodotti dal 1992 al 2002.”

 

Fonte: Wired, Perez Hilton

comments

CINEMA

Articoli più letti del mese