mara venier polemica domenica in

Mara Venier al centro di una polemica, duri attacchi dalla politica – lei si scusa: “Sono dispiaciutissima”

Mara Venier in questa ore è al centro di una polemica scoppiata a causa di un saluto che ha fatto a Domenica In.
Ieri pomeriggio dopo aver presentato il libro di Stefano Zurlo sul fallito attentato a Palmiro Togliatti, l’autore ha dichiarato: “Penso che Pallante ci stia guardando da casa“.
La conduttrice senza pensarci troppo ha risposto: “Allora se ci sta seguendo da casa lo salutiamo“.

Da Emiliano Minnucci (consigliere regionale PD del Lazio) e Francesco Verducci (senatore dem e componente della Vigilanza Rai), fino a Rita Borioni (membro del cda Rai in quota PD), sono diversi i politici che hanno attaccato la Venier:

“Quello che è accaduto questo pomeriggio nel corso della trasmissione ‘Domenica In’ ha dell’incredibile – ha scritto  Emiliano Minnucci- anzi, del vergognoso. Mara Venier, a seguito della presentazione del libro di Stefano Zurlo, si è tranquillamente permessa di salutare il fascista Antonio Pallante”, . Che aggiunge: “Un fatto di gravità inaudita soprattutto perchè si è consumato nella rete di punta della nostra tv di stato. Mi auguro che i vertici Rai prendano immediatamente le distanze condannando l’accaduto in maniera seria e determinata”. E ricorda: “Stiamo parlando di un fascista che nel ’48 attento’ alla vita di Togliatti, trascinando l’Italia sull’orlo della guerra civile con manifestazioni violente in tutto il paese che portarono alla morte di decine di persone. La TV di stato non può essere questo”.

“Pallante è simbolo e artefice di una delle più drammatiche vicende della nostra Repubblica. – ha tuonato Francesco Verducci – Vederlo ‘sdoganare’ da Rai1 nel contenitore nazionalpopolare per eccellenza è una pagina miserevole per il servizio pubblico e per il nostro Paese. Chiediamo alla direttrice di Rai1 Teresa De Santis, all’amministratore delegato Fabrizio Salini e al cda di intervenire per chiarire come sia potuta avvenire una tale enormità e scempiaggine, per riparare questo torto e chiedere scusa agli italiani”.

 

Personalmente credo che Mara nella fretta non abbia pensato troppo a quel saluto. La Venier infatti ieri sera si è subito scusata ed oltre ad aver detto che nemmeno sapeva che Pallante fosse ancora vivo, ha anche chiesto scusa e si è detta dispiaciutissima.

Le scuse di Mara Venier.

“Sono dispiaciutissima per l’accaduto. Non volevo assolutamente entrare nel merito politico della questione. E d’altra parte, credo che Pallante, a 99 anni, sia una persona che ha pagato per quello che ha fatto. Semplicemente, quando Zurlo mi ha detto che forse stava seguendo la trasmissione mi è venuto spontaneo salutare una persona così anziana, non sapevo nemmeno che fosse ancora vivo l’attentatore di Togliatti.
Sono una persona spontanea, questo è il mio modo di essere , ma davvero non era mia intenzione prendere una qualsivoglia posizione. Insomma, la politica non c’entra nulla, e vorrei che fosse chiaro”.

 

 

 

mara venier

GOSSIP

Articoli più letti del mese