Mariotto a Il Cantante Mascherato: “Angelo è gay”, ma lui gli risponde per le rime

25 Gennaio, 2020 di Fabiano Minacci

Guillermo Mariotto a Il Cantante Mascherato è convinto che Angelo sia Valerio Scanu: una convinzione che ho anche io (e tre quarti del web) confermata dalla risposta che la maschera ha voluto dare al giudice.
Insomma, Scanu riesce a litigare con qualcuno anche in incognito.
Lo amo.

La scorsa settimana Guillermo Mariotto nel giudicare Angelo lo ha etichettato come “la versione gay di Zucchero” e ieri sera, nella clip di presentazione, la maschera gli  ha risposto per le rime.

“Io la mia l’ho trovata una buona performance, soltanto in un momento c’è stata una nota stonata e non era la mia. Non un giudizio sul canto o se abbia regalato un’emozione, mi ha solo appiccicato un’etichetta. Prima di etichettare le persone bisogna ricordarci che ognuno di noi è anche molto altro e fra noi due, quello che indossa la maschera, sei tu. Sto bene quando canto ed è sempre stato così, smetto di pensare e sono libero”.

Chiamato a scegliere se portare in finale Angelo o Mostro, Guillermo Mariotto ieri sera ha optato per Angelo, tirando in ballo (nuovamente) il suo presunto orientamento sessuale.

“Per mantenere una quota gay nella finale salverei l’Angelo”.

Insomma, per Guillermo Mariotto l’Angelo è gay (?) ed è interpretato da Valerio Scanu.
Non vedo l’ora che gli venga tolta la maschera la prossima settimana che prevedo una catfight.

 

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!