Live Non è la d'Urso Barbara d'Urso

Risvolto choc sulla telefonata che Mark Caltagirone ha fatto a Barbara d’Urso

La prossima puntata di Live Non è la d’Urso sarà – per usare un linguaggio dursiano – un caffè ristretto dato che durerà poco più di due ore (al contrario delle tre ore e mezzo a cui siamo abituati) a causa di uno speciale di Matrix in palinsesto che affronterà le elezioni europee.

Una puntata che fa quindi sperare in un unico talk sul matrimonio dell’anno della moglie e mamma Pamela Prati dato che, come rivelato da FanPage, nella prossima puntata di Live potrebbe essere svelato il nome dell’attore che ha finto di essere Mark Caltagirone quando ha telefonato a Barbara d’Urso.

La scorsa puntata di Live Non è la d’Urso abbiamo infatti visto come la perizia fonica abbia confermato che il Mark Caltagirone che ha telefonato a Barbara d’Urso sia in realtà un attore, il cui nome è rimasto misterioso per mantenere la privacy.

A svelare il nome dell’attore sarebbe stata – secondo quanto riportato da FanPage – Milena Miconi, che ha da poco lasciato l’Aicos Management di Eliana Michelazzo e Pamela Prati.

“La voce dell’uomo che ha telefonato a Live sarebbe quella di un attore la cui identità dovrebbe essere svelata nel corso della prossima puntata di Live”.

Che questo presunto attore – messo di fronte alla perizia fonica – abbia confessato di aver interpretato Mark Caltagirone?
Sarebbe una puntata epica.
Barbara d'Urso Mark Caltagirone

barbara d'ursolive non è la d'urso

GOSSIP

Articoli più letti del mese