matteo salvini emma marrine

Matteo Salvini commenta il post sessista contro Emma Marrone

Come già sappiamo Emma Marrone durante un suo concerto ha chiesto di aprire i porti e la notizia è stata battuta da numerose testate online, fra cui anche Il Giornale. L’articolo è stato successivamente pubblicato su Facebook dove il consigliere della Lega, Massimiliano Galli, ha risposto:

“Faresti bene ad aprire le tue cosce facendoti pagare ad esempio”.

La cantante dal palco di Ancona ha così risposto:

“E’ un momento storico in cui stiamo annegando nell’odio. Il momento in cui un professore mette all’angolo un bambino di colore e lo prende in giro davanti ai suoi compagni. Io non sono madre, ma vorrei che un domani mio figlio crescesse in un’Italia sana, bella, pulita, rispettosa dei diritti di tutti […] Non sono arrabbiata, l’unica cosa che mi dispiace profondamente è che mia madre e mio padre hanno letto dei messaggi veramente brutti, violenti e cattivi. Nessun genitore vorrebbe vedere suo figlio trattato così. Quello che voglio dire alle persone che mi hanno offesa è che non fa niente, perché io non diventerò mai come loro. Il mio palco sarà sempre fonte di luce, di amore e di rispetto per tutti, anche se questo significa prendersi la merda in faccia”.

Contattato per avere un commento in merito all’insulto sessista, Matteo Salvini ha preso le distanze ed ha promesso che andrà presto ad un concerto della Marrone.

“Gli insulti sessisti a Emma Marrone? Ha detto un’idiozia, spero di andare presto a un suo concerto”.

Salvini ad un concerto della Marrone?

Emma Marrone

GOSSIP

Articoli più letti del mese