Mediaset

Mediaset ha intascato 10 milioni di euro di risarcimento danni, ecco come mai

Mediaset ha intascato oltre 10 milioni di euro (più precisamente 10 milioni e mezzo) come risarcimento danni in seguito a due querele esposte a DailyMotion e Vimeo. Sui due siti di condivisione video, infatti, erano presenti centinaia di clip di proprietà di Mediaset coperte dal diritto d’autore, fra cui 498 solo su Vimeo. La rivendicazione del diritto d’autore ha così fruttato a Mediaset 5,5 milioni di euro da parte di DailyMotion e 5 milioni da parte di Vimeo.

L’ordinanza è stata emessa dal Tribunale di Roma e nella recente sentenza, come si legge sul sito di Davide Maggio – il giudice ha rimarcato che Vimeo è una società che opera “nel business dell’intrattenimento e della pubblicità legata ai contenuti pubblicati” e ha “nella sua disponibilità strumenti tecnici che consentono di ridurre fino al 98% il rischio che vengano caricati contenuti tutelati da diritti d’autore” e ha svolto “un’evidente attività di manipolazione sui contenuti in questione dimostrando piena consapevolezza della presenza di materiale illecitamente caricato in violazione del generale principio di buona fede“.

A ciò Vimeo dovrà aggiungere una penale di 5 mila euro per ogni giorno di ritardo nella cancellazione dei video incriminati. In passato Mediaset aveva fatto ricorso sul diritto d’autore anche contro Facebook e Yahoo!. Il prossimo passo sarà sicuramente Instagram, dove ad oggi molte pagine vivono proprio grazie ai video di proprietà di Mediaset.

 

 

TV