Messina, il sindaco De Luca invia droni contro chi esce senza permesso: “Dove ca**o vai, torna a casa!” (VIDEO)

25 Marzo, 2020 di Fabiano Minacci

Se il Presidente della Campania, Vincenzo De Luca, ha minacciato i suoi concittadini di inviare a casa loro i poliziotti con il lanciafiamme se dovesse venire a scoprire dell’esistenza di qualche festa illegale, il suo omonimo Cateno De Luca, sindaco di Messina, è andato oltre passando dalle parole ai fatti.

Cateno De Luca, infatti, dopo essere stato ospite da Barbara d’Urso a Pomeriggio Cinque, ha investito parte dei suoi guadagni per l’acquisto di alcuni droni per ‘scovare’ i messinesi usciti di casa intenti a fare lunghe passeggiate.

Questi droni, oltre ad una telecamera, avrebbero anche un altoparlante con un messaggio un po’ colorito registrato proprio dallo stesso sindaco.

“Dove cazzo vai? Torna a casa! A calci in culo! Non si esce da casa! Questo è l’ordine del sindaco De Luca e basta!”

Lo amo.
Ecco il video:

EDIT:

Non vuoi perderti le ultime news?

Seguici anche su Facebook, Instagram e Twitter!