Michael C Hall

Michael C. Hall: “Non sono etero al 100%”, poi apre le porte ad una nuova stagione di Dexter

Michael C. Hall, noto ai più per aver interpretato David Fisher per cinque stagioni in Six Feet Under e Dexter Morgan per otto stagioni nell’omonima serie Dexter, fra le pagine di The Daily Beast ha parlato del proprio orientamento sessuale.

L’attore, che recentemente ha recitato anche in Safe di Netflix, ha detto di considerarsi un uomo eterosessuale, ma che – se ci fosse una scala in percentuale – non sarebbe etero al 100%.

A quel punto l’intervistatore ha voluto capire di più chiedendo a Michael C. Hall se avesse mai avuto rapporti con altri uomini o se avesse avuto qualche tipo di attrazione.

Michael C. Hall a questo punto ha però fatto un passo indietro negando di esser mai andato a letto con altri uomini né di aver provato per loro attrazione carnale.

“Non ho mai avuto relazioni con altri uomini, penso però che, avendo avuto un padre assente, di aver avuto fame di intimità emotiva con altri uomini. Non intendo dire che una relazione emotiva fra padre e figlio sia in qualche modo omo, ma cercavo quell’intimità che andasse oltre la birra e lo sport. Non sono mai stato attratto fisicamente da altri uomini, ho avuto solo una cotta per John Cameron Mitchell quando ho visto Hedwig. Però sì, tendenzialmente sono etero”.

Personalmente non c’ho capito niente.
Nel dubbio, l’attore ha aperto le porte ad un’ipotetica nona stagione di Dexter. Lui è pronto ed io spero che accada.

comments

LGBT

Articoli più letti del mese