Milly Carlucci

Milly Carlucci spiega perché ha confermato la giuria di Ballando con le Stelle e perché non prende nel cast ex concorrenti di reality

Manca un mese all’inizio della nuova edizione di Ballando con le Stelle, lo show del sabato sera di Rai Uno fresco come una rosa.

Il programma di Milly Carlucci – che andrà in onda nello stesso studio, con la stessa scenografia, con la stessa band e con la stessa giuria – debutterà sabato 30 marzo in concomitanza con l’inizio del serale di Amici di Maria De Filippi.

Una scelta volpina dovuta soprattutto alla partita di calcio prevista su Rai Uno il sabato precedente, che avrebbe costretto Ballando con le Stelle – se fosse davvero partito a metà marzo – ad uno stop forzato ad inizio gara. Per Rai Uno, alla fine, è meglio così considerando che l’anno scorso contro C’è Posta Per Te ha sempre perso, mentre contro Amici ha più volte pareggiato o addirittura vinto.

Intervistata dal Fatto Quotidiano, Milly Carlucci ha spiegato come mai ha deciso di confermare in blocco l’intera giuria (alcuni sono là da oltre un decennio):

“Il nostro rinnovamento ogni anno è il cast, la giuria ha dimostrato di essere capacissima. Non c’era un motivo per cambiare ciò che ha funzionato.”

Ed anche perché non accetta nel cast volti celebri che hanno già partecipato ad un reality show:

“In realtà non c’è un veto vero e proprio, un editto promulgato dal dittatore. Cerchiamo di non proporre sempre le stesse facce, siamo un programma di ballo ma il pubblico vuole anche conoscere le persone. Se hai già svelato in altri programmi che gusto c’è?”

Su questo punto non mi trova per niente d’accordo. Escludere una come Ivana Mrazova perché ha fatto il Grande Fratello Vip o una Sandra Milo ‘colpevole’ di aver partecipato un decennio fa a L’Isola dei Famosi, lo trovo insensato. Appunto perché certi vip già li conosciamo potrebbe maggiormente interessarci vederli alle prese con la danza. Meglio un ex gieffino che vedere una coppia e chiedersi ‘ma chi dei due è quello famoso?’, o sbaglio?

 

ballando con le stelle

GOSSIP

Articoli più letti del mese