niqab gay lgbt london omofobia

Musulmana in niqab insulta un ragazzo gay: “Vergognati, siete schifosi. Dio ha creato Adamo ed Eva” (VIDEO)

Domenica scorsa a Walthamstow c’è stato il Pride e poco dopo la fine del corteo un ragazzo si è trovato davanti ad una donna in niqab, che l’ha aggredito verbalmente. La signora si è scagliata con rabbia contro il malcapitato, urlando: “Vergogna, vergogna, vergognatevi! Voi gente schifosa. Dio ha creato Adamo ed Eva e non Adamo e Steve. Siete gente senza vergogna“.
In tutto questo delirio la vittima ha risposto con un conciliante: “Noi ti amiamo comunque“.

Non ho assolutamente intenzione di attaccare (come invece ha fatto lei) la signora musulmana e nemmeno la sua religione. Però voglio fare una piccola riflessione.
Mi pare chiaro che si segue alla lettera ciò che c’è scritto nei testi religiosi, possa essere un vero pericolo non solo per tutta la comunità LGBT, ma per chi ama la libertà.

“Non devi giacere con un maschio come fai con una donna: è un abominio”. “Se un uomo giace con un maschio come fa con una donna, hanno commesso tutti e due un abominio: saranno messi a morte entrambi. Il loro sangue ricadrà su di loro”

Mi spiace anche che l’addetto alla sicurezza abbia fatto allontanare l’attivista LGBT e non la signora che in quel momento stava discriminando un cittadino. In questo modo chi guarda il video potrebbe pensare che in torto sia chi va in giro con una bandiera rainbow sulle spalle.
Bianchi, neri, rossi, viola, gialli, etero, gay, musulmani, cristiani o atei, uomo o donna CHI DISCRIMINA O CERCA DI LIMITARE LA LIBERTA’ ALTRUI DEVE PAGARE.

LGBT

Articoli più letti del mese