nonna maria gay

Nonna Maria contro l’omotransfobia difende il ragazzo cacciato di casa dopo il coming out (VIDEO)

In un paese dove le aggressioni omofobe e la discriminazione verso la comunità LGBT sono cose all’ordine del giorno, mi sembra giusto dare anche spazio ad esempi di umanità. La pagina facebook ‘La vera malattia è l’omofobia’ ha condiviso il video di una nonna di 82 anni che davanti alla notizia di un padre omofobo che ha cacciato di casa il figlio dopo il coming out, ha reagito in modo perfetto.

“Penso abbia torto il padre che l’ha cacciato via. Ma perché un genitore deve impedire al figlio di diventare donna? Non si fanno queste cose in famiglia. Se sei mio figlio, o uomo o donna sei sempre mio figlio. Sarai sempre mio figlio, da maschio o da femmina. Il genitore deve sempre cercare di far felice il figlio. Se questo ragazzo ha voluto essere donna come succede a tanti, significa che sentiva quel bisogno. Io la vedo così”.

E brava nonna Maria!

 

omofobia

comments

LGBT

Articoli più letti del mese