pamela prati Circonvenzione di incapaci

Pamela Prati revoca il mandato al suo avvocato (c’entra Barbara d’Urso)

Pamela Prati ha revocato il mandato all’avvocato Irene Della Rocca (matrigna di Guendalina Tavassi) e la causa sarebbe proprio da attribuire a quanto successo da Barbara d’Urso un paio di sere fa durante la puntata di Live Non è la d’Urso.

Secondo quanto riporta Dagospia, infatti, Irene Della Rocca avrebbe richiesto alla trasmissione di Barbara d’Urso un “cachet esorbitante di decine di migliaia di euro” per far presenziare la Prati durante la diretta.

“Non vorrei parlare di ricatto – ha detto Barbara d’Urso durante la puntata di Live – ma ci è stato detto che se non avessimo pagato una cifra molto alta, decine di migliaia di Euro, Pamela Prati non sarebbe scesa dalla macchina. – ha detto Barbara d’Urso – Noi abbiamo deciso quindi che poteva tranquillamente non scendere dalla macchina”.

Quando Barbara d’Urso ha raccontato l’aneddoto il nome dell’avvocato non è stato mai fatto, eppure il clamore mediatico suscitato avrebbe spinto Pamela Prati ad allontanare il suo difensore “colpevole” di aver chiesto dei soldi a sua insaputa.

Sarà tutto vero?

GOSSIP

Articoli più letti del mese