Pamela Prati

Pamela Prati: svelata la data delle nozze, ma Mark Caltagirone è in Libia in piena guerra civile

Pamela Prati e Mark Caltagirone si sposeranno il prossimo 8 maggio (di mercoledì) in una villa dell’Umbria e nonostante sia tutto confermato (e manchino poco meno di tre settimane all’evento), il promesso sposo non è vicino alla sua compagna nell’ultimazione dei preparativi delle nozze, ma è in Libia per lavoro.

Questo è quello che ha detto Eliana Michelazzo, agente di Pamela Prati, ai microfoni di Live Non è la d’Urso.

“Mark Caltagirone non vive in Italia adesso, è un costruttore sta in Libia. Quattro giorni fa era a Toronto? Ma lui si sposta sempre, viaggia, prende un aereo e si sposta”

Alla teoria del viaggio di lavoro nel paese africano non sembrerebbero aver creduto né Vladimir Luxuria, né Roberto Alessi che hanno sottolineato come in Libia sia in corso una sanguinosa guerra civile.

“In Libia sta? Ma in Libia in questo momento c’è una guerra civile e penso che anche i mezzi di comunicazione e di trasporto non funzionino. […] L’aeroporto di Tripoli è bloccato perché c’è una guerra civile in corso, il 70% delle aziende italiane che lavorano in Libia ora non lavorano più”.

Eliana, che ha poi sottolineato di non conoscere nel dettaglio i lavori di Caltagirone, ha replicato:

“Aeroporto chiuso? Ma avrà i suoi mezzi per girare, non gli mancano, userà i suoi mezzi”.

Iconica la risposta stupita della d’Urso:

“E che gira in bicicletta?”.

Sipario.

Adesso la domanda è solo una: riuscirà Mark Caltagirone a tornare in Italia in tempo per il matrimonio?

Eliana Michelazzo Live non è la d'urso

GOSSIP

Articoli più letti del mese