Pamela Prati

Pamela Prati e Mark Caltagirone, niente nozze l’8 maggio: arriva la conferma dalla manager

Pamela Prati e Mark Caltagirone non si sposeranno più mercoledì 8 maggio, è ufficiale. Il matrimonio fra i due è stato posticipato “a due giorni dalle nozze” (io in realtà ve lo avevo scritto in anteprima una settimana fa), parola della sua manager Pamela Perricciolo.

“Il matrimonio è rinviato a data da destinarsi – ha annunciato al settimanale Oggi l’agente di Pamela Prati, che spiega anche il motivo dell’ennesimo slittamento – Pamela sta male, ha perso non so quanti chili, ha bisogno di riposare e Marco, che si trovava all’estero, sta tornando in Italia per starle accanto. Il matrimonio si farà più in là, ma la data non è ancora stata fissata”.

Quando Mark Caltagirone, mercoledì scorso, ha chiamato Barbara d’Urso nel suo show in prima serata Live – Non è la d’Urso, ha fatto sapere di trovarsi in Italia, ma secondo gli ultimi aggiornamenti della Perricciolo sembrerebbe essere andato di nuovo all’estero.

Pamela Prati e Mark Caltagirone, matrimonio posticipato

Dopo il mio articolo della scorsa settimana, anche FanPage ha fatto luce sul matrimonio rivelando un retroscena di Live – Non è la d’Urso.

“Dietro le quinte ci sarebbero stati veri e propri attimi di panico subito dopo la fine del blocco dedicato a Pamela Prati. Tra le persone che erano presenti a difesa di Eliana Michelazzo, c’era molta inquietudine. Su tutti, Georgette Polizzi è apparsa tra le più tese. Proprio la stylist sarebbe disperata perché vorrebbe scappare a gambe levate dalla Aicos, che tuttora la rappresenta come agenzia. Anche Milena Miconi a fine trasmissione si è scagliata contro Eliana: “Non mi devi mettere più in mezzo a ste storie, per favore”, le avrebbe detto. Poi il colpo di scena: Manuela Villa, dietro le quinte, riceve una telefonata – non sappiamo da chi – e rivela: “Il matrimonio di Pamela Prati è spostato a data da destinarsi”.  Ancora un coup de théâtre prima che che a questa lunga e triste storia si metta la parola “fine”.”

 

GOSSIP

Articoli più letti del mese